Ultima modifica: 24 Novembre 2021

Il mare a scuola. Formazione, show cooking e visita guidata alla mostra malacologica per gli alunni dell’Istituto “Santi Bivona”

Dai banchi di scuola ai fornelli: i nostri studenti protagonisti di Inycon Bluefish

Si è svolto il 15 ottobre l’evento promosso dall’assessorato regionale alla Pesca, con Fondazione Inycon, Proloco, associazione Pescatori Borgo di Porto Palo e Comune di Menfi

Dai banchi di scuola ai fornelli di una cucina professionale: anche quest’anno gli alunni delle classi terze della scuola secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo “Santi Bivona” di Menfi si sono cimentati in una esperienza culinaria e di formazione ambientale grazie alla seconda edizione di Inycon Bluefish. Conoscere il proprio territorio, ambiente e cultura attraverso il mare e uno spazio dedicato ai giovani studenti dell’Istituto: ecco gli obiettivi del progetto promosso dal Flag “Il Sole e l’Azzurro – Tra Selinunte, Sciacca e Vigata” con il Dipartimento della Pesca Mediterranea dell’assessorato regionale all’Agricoltura e alla Pesca, in collaborazione con la locale Proloco, la Fondazione Inycon, l’Associazione Pescatori Borgo di Porto Palo e il Comune di Menfi.

Venerdì 15 ottobre 2021 i ragazzi delle terze hanno seguito in videoconferenza, ogni classe dalla propria aula scolastica, l’incontro informativo “Il mare a scuola” sugli aspetti culturali, identitari, di sostenibilità ecologica, ambientale e di educazione alla salute dei prodotti ittici del nostro territorio. Il giornalista Toni Fisco ha moderato gli interventi dell’assessore comunale alla Pesca Saverio Ardizzone, di Nadia Curreri (presidente Fondazione Inycon), Vincenzo Santangelo (presidente ProLoco Menfi), Francesca Cusumano (Dirigente dell’I.C. Santi Bivona) e degli esperti Matteo Pillitteri e Antonio Barone.

Le classi  3A e 3E – l’una in rappresentanza del plesso centrale, l’altra per il plesso Mazzini – hanno partecipato al dibattito in presenza a Palazzo Planeta, sede dell’evento; a seguire hanno preso parte allo show cooking e alla degustazione dei piatti preparati da Liborio Bivona, chef e titolare del ristorante “La Piazzetta” ed Eliana Natoli, chef del ristorante “Maharia”. Ultima tappa Palazzo Pignatelli per una visita guidata della Mostra malacologica, tra conchiglie da tutto il mondo e i resti della Nave punica rinvenuta nel mare di Porto Palo.

 

Un viaggio di gusto, natura e storia, ma anche storie, raccontate proprio dagli alunni dell’Istituto che hanno partecipato al concorso letterario “PoveroPescePovero” con poesie e racconti brevi: il primo posto è andato a Elena Bosco (3A) che si è aggiudicata un tablet, secondo posto a Ilaria Giovinco (3A) che ha vinto un e-book, terze classificate ex aequo Federica Maria Pia Messina (3C), Ilenia Franchina (3C) e Teresa Sbrigata (3A) a cui andrà un buono acquisto Amazon.

Iniziative come queste sono di grande stimolo per la nostra scuola – dice il Dirigente Scolastico Francesca Cusumanoperché coniugano sapientemente informazione ambientale, storia, tradizione e conoscenza del territorio con la creatività dei ragazzi e delle ragazze dell’Istituto, che possono così cimentarsi in esperienze nuove che li arricchiscono e li pongono in relazione diretta con la comunità, proiettandoli verso una cittadinanza sempre più consapevole”. (ANGI)

A. Giovinco

Lascia un commento

 




Link vai su